programma 53° edizione

 
 

Le origini della manifestazione risalgono al tardo medioevo ed è stato merito di un gruppo di "ragazzi di ghiaia", oramai non più giovanissimi, che decisero nel lontano 1946 di rifare questa festa, se si è giunti alla 53° edizione.

Lo svolgimento della "Festa della Primavera" è previsto per venerdì 17, Sabato 18 e domenica 19 Marzo in Viale Andrea Doria (quartiere di "Ghiaia" - arrivando a Santa Margherita Ligure da Rapallo, in prossimità del primo arenile che si incontra entrando in città).


VENERDÌ 17 MARZO:

  1. ORE 21.30 Serata danzante con “I CARAVEL”


SABATO 18 MARZO:

  1. ORE 11.00 Sparata di mortaretti per TUNIN e MANENA

  2. ORE 21.00 Esibizione per le vie cittadine della “Banda Folcloristica di Ghiaia

  3. ORE 22.00 Spettacolo pirotecnico e panegirico di mortaretti della “Antiga Sparata” di San Lorenzo. A seguire accensione del tradizionale Falò

  4. ORE 22.30 Serata danzante con “NICOLINO E LA SUA BAND”


DOMENICA 19 MARZO:

  1. ORE 11.00 Concerto della Filarmonica "Cristoforo Colombo" di Santa Margherita Ligure

  2. Dalle ore 15.00 alle ore 19.00 Festa gastronomica dove verranno offerte gratuitamente a tutti gli intervenuti frittelle ("friscêu") dolci o salate accompagnate da vino bianco e bibite. In contemporanea pomeriggio danzante con “L’ORCHESTRA MACHO”.
    Con la partecipazione de “La Banda degli Orsi”


Con il patrocinio del Comune di Santa Margherita Ligure - Assessorato al Turismo, Regione Liguria e la Provincia di Genova

Si ringraziano per la collaborazione:

  1. Banca Popolare di Sondrio

  2. Latte Tigullio

  3. TAVI S.p.A.

  4. A.C.L.O.V.A.

  5. GOLDPLAST

  6. GHIO E GALLI (GENOVA)

  7. Gruppo Albergatori

  8. Ass. Commercianti

  9. PROBA (Genova)

Il Comitato ringrazia sentitamente le Autorità, gli Enti, i cittadini tutti, e gli ospiti che, con la loro considerazione, con il loro sostegno morale e materiale, hanno consentito lo svolgimento della più antica e storica manifestazione folkloristica.

Il comitato organizzatore declina ogni e qualsiasi responsabilità per incidenti che dovessero accadere nel corso della Festa e particolarmente durante lo svolgimento della "Luminea"


In caso di maltempo la festa verrà recuperata nel weekend successivo (24 - 25 e 26 Marzo).